Come funziona la psicoterapia

La psicoterapia è una modalità di cura di problematiche o disturbi psichici, mentali o anche esistenziali, basata sulla relazione che si instaura tra uno psicoterapeuta e un paziente.

L'assunto di base è che l'essere umano sa trarre vantaggio per sé dal dialogo con l'altro, e che, con l'avanzare del percorso terapeutico, sia in grado di modificare i comportamenti, riconoscere le emozioni e prendere consapevolezza dei propri pensieri, dapprima nella stanza d'analisi, poi lentamente negli abituali ambienti in cui vive e si relaziona.

Poichè la psicoterapia è una disciplina relativamente giovane, di poco più di un secolo di vita, non esiste un metodo univoco e definitivo che sintetizzi ogni singolo elemento terapeutico di ogni scuola.
Di solito, sintetizzando e riducendo un po'. si raggruppano i diversi pensieri in scuola psicodinamica, cognitivo-comportamentale, sistemico-relazionale e umanistico-esistenziale.
Quello che c'è in comune, e che credo sia il motivo di fondo dell'efficacia del metodo psicoterapeutico, a prescindere dai diversi orientamenti, è l'alleanza terapeutica: paziente e professionista stringono, più o meno esplicitamente, un patto per risolvere insieme il problema per cui è iniziato il percorso di psicoterapia.
E, nello stesso tempo, si inizia una relazione che spesso è già curativa in sé, perché densa di elementi in qualche maniera nutritivi: l'ascolto attento, l'assenza di giudizio, l'atmosfera empatica, il segreto professionale.

Certo, queste caratteristiche sono importanti, ma non sarebbero sufficienti a far funzionare il metodo se non ci fosse qualcos'altro, che viene però dal paziente: la spinta a star bene, a vivere.
La Physis, secondo i filosofi greci.
Già, perché forse la psicoterapia non inventa tutto sommato niente di nuovo, nulla che non sia già stato pensato già prima di Socrate: l'uomo ha una volontà intrinseca di vivere, di stare bene.
Ciò che avviene nella stanza d'analisi è l'emergere di questa volontà, il renderla consapevole, e cercare di capire come mai, nel corso della propria esistenza, certe esperienze e necessità hanno condizionato la sua espressione.
Le diverse scuole di psicoterapia affrontano il tema del raggiungimento del benessere partendo da una prospettiva differente, ed ognuna di queste funziona meglio in un caso o nell'altro, soprattutto se trova il giusto feeling con la persona che si mette al lavoro con il terapeuta.

 


Iniziative

Il Posto dei Papà
Tre incontri per esplorare, riscoprire ed affinare il legame paterno. Scarica il PDF: "Il Posto dei Papà"
Io@affettività
Un percorso con i ragazzi di seconda media per capire insieme quanto l'identità di ciascuno, soprattutto negli anni dell'adolescenza, cambi e venga influenzata dai media e dai social network. Scarica il PDF: Intervento genitori io@affettività
2016 | Percepire il mondo
Quattro serate per parlare insieme dei modi che hanno i bambini per costruire la loro realtà, e di come noi adulti possiamo aiutarli ad avere fiducia e ottimismo per il futuro
Scuola Gabelli
Tanti modi per dire
Una serie di incontri presso la scuola dell'Infanzia Garbelli per parlare dei tanti modi che i bambini hanno di comunicarci i loro bisogni, le loro vite, i loro desideri
Scuola Gabelli

Dr. Luigi Scandella - Psicologo Bergamo

Sedi: c/o Centro Tangram: Via Suardi 71, Bergamo | c/o Centro Anisè: Via Nini da Fano 5, Bergamo

declino responsabilità | privacyluigi.scandella@yahoo.it

Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia col n. 10292 dal 2006

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà del Dr. Psicologo Luigi Scandella

Psicologi

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.