• Home
  • Articoli
  • Un pensiero riguardo la serata con i genitori di ieri

Un pensiero riguardo la serata con i genitori di ieri

Due parole a caldo riguardo la prima serata della formazione dei genitori: un bel gruppo di persone ha partecipato all'incontro proposto dalla scuola Garbelli.

Il tema era piuttosto spinoso, si parlava della fiducia e della socialità dei bambini, dei modi che loro hanno per costruire, a partire dai modelli che noi genitori insegniamo, la propria realtà.

Insomma, cose da dire ce ne erano, e in effetti sono andato piuttosto lungo, mettendo a dura prova l’attenzione dei partecipanti.

Fortunatamente, avevo di fronte a me persone più che motivate, che hanno partecipato, posto domande intelligenti, ma soprattutto si sono fidate e si sono lasciate coinvolgere nell’attivazione della parte più infantile di noi, quella che muove la nostra fantasia, la nostra immaginazione e la nostra creatività.

È stato più facile parlare di bambini, di cura genitoriale, di crescita una volta che abbiamo aperto non solo il canale delle orecchie, ma anche e soprattutto, quello delle emozioni.

Magari a prima vista possono sembrarci più un intralcio che un aiuto, ma tutto sommato è quello che i bambini chiedono a noi: non tanto come si fa a diventare grandi, ma una rassicurazione, qualcuno che dica loro: “Puoi crescere, puoi affrontare ogni difficoltà, io sono al tuo fianco”.

 


Iniziative

Il Posto dei Papà
Tre incontri per esplorare, riscoprire ed affinare il legame paterno. Scarica il PDF: "Il Posto dei Papà"
Io@affettività
Un percorso con i ragazzi di seconda media per capire insieme quanto l'identità di ciascuno, soprattutto negli anni dell'adolescenza, cambi e venga influenzata dai media e dai social network. Scarica il PDF: Intervento genitori io@affettività
2016 | Percepire il mondo
Quattro serate per parlare insieme dei modi che hanno i bambini per costruire la loro realtà, e di come noi adulti possiamo aiutarli ad avere fiducia e ottimismo per il futuro
Scuola Gabelli
Tanti modi per dire
Una serie di incontri presso la scuola dell'Infanzia Garbelli per parlare dei tanti modi che i bambini hanno di comunicarci i loro bisogni, le loro vite, i loro desideri
Scuola Gabelli

Dr. Luigi Scandella - Psicologo Bergamo

Sedi: c/o Centro Tangram: Via Suardi 71, Bergamo | c/o Centro Anisè: Via Nini da Fano 5, Bergamo

declino responsabilità | privacyluigi.scandella@yahoo.it

Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia col n. 10292 dal 2006

Prenota un appuntamento

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà del Dr. Psicologo Luigi Scandella

Psicologi

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.